• Maura Perra

Dolcetto o scherzetto?

Ciao a tutti!

Come ogni anno, il 31 ottobre è arrivato e questa volta ho deciso di passarlo in famiglia. Ho comprato un biglietto aereo all'ultimo momento, preparato bagagli e bagaglietti e sono partita in Sardegna, per raggiungere i miei e le mie sorelle e far loro un piccolo scherzetto (assolutamente riuscito, direi!)..

Per la cena di Halloween, abbiamo optato per una pizza, ma il dolcetto non poteva certo mancare!

Per voi, riporto la ricetta della fantastica torta realizzata da mia sorella Ilaria!

Ingredienti:

- 7 tuorli

- 5 albumi

- 220 gr di zucchero

- 50 gr di fecola di patate

- 200 gr di carote pulite

- 200 gr di mandorle tritate finissime

- 1 limone

- 1 cucchiaino di lievito

- 2 pizzichi di sale

Preparazione:

Raccogliete in una ciotola la buccia grattugiata e il succo filtrato del limone, poi versatelo sulle carote tagliate a pezzetti. Ponete tutto nel mixer e riducete le carote in mezzi piccolissimi. In una ciotola montate i tuorli con metà zucchero, unite le carote con il succo e la buccia del limone e mescolate bene. Al composto aggiungete le mandorle e la fecola setacciata con il lievito e il sale. Mescolate per amalgamare bene prima di unire gli albumi già montati a neve ferma con lo zucchero rimasto. Versate la massa in uno stampo a forma di zucca, livellate la superficie e informate in forno preriscaldato a 175 °C per 30 minuti, poi sfornatela sulla grata per dolci a raffreddare.

Potete guarnirla con crema spalmabile al cioccolato e ciliegine candite.

Ilaria ha optato per zucchero al velo, due confetti e uno spicchio di mandarino.

Risultato? Una torta terribilmente deliziosa!!!

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti