• Maura Perra

Focaccine

Aggiornato il: 19 ago 2020

Dovete organizzare una festa di compleanno, un aperitivo con amici o una merenda per i vostri figli e i loro compagnetti? Ecco un'idea in pieno stile finger food adatta a più occasioni: le focaccine!

Facili e veloci da preparare,vi daranno davvero tante soddisfazioni! Sono così buone che i vostri ospiti non sapranno resistergli!

Grazie a Marco Voci per questa ricetta.


Ingredienti (per circa 40 focaccine):

  • 1 kg di farina forte (320W)

  • 600 gr di acqua

  • 15 gr di lievito di birra fresco

  • 50 gr di olio EVO

  • 25 gr di sale

Ingredienti per la salamoia:

  • 8 gr di sale

  • 75 gr di olio

  • 150 gr di acqua tiepida

Precedimento:

Nella ciotola della planetaria, versare tutta la farina e 500g di acqua, mescolare senza formare l’impasto, in modo da mettere a contatto tutta la farina con l’acqua, e lasciare riposare per mezz'ora.

In un altro contenitore, aggiungere i restanti 100 gr di acqua, il sale e l’olio, e mescolare con forza.

Passata la mezz'ora, spezzettare il lievito di birra all’interno della ciotola della planetaria e iniziare a impastare a bassa velocità. Dopo qualche minuto, quando l’impasto risulterà asciutto, iniziare a versare l'acqua, olio e sale preparati in precedenza (non tutto insieme, magari in due volte). Continuare a impastare finché l’impasto non risulterà liscio, poi formare una bella palla.

Prendere una ciotola capiente, ungerla e mettere l’impasto al suo interno, chiudere con pellicola e lasciare lievitare per circa un’ora e mezza.

Rovesciare l’impasto lievitato sul tavolo leggermente infarinato e tagliarlo in due parti. Stenderlo con il mattarello fino ad arrivare a uno spessore di circa un dito, poi con un taglia pasta o con un bicchiere capovolto tagliare dei dischi e adagiarli su una teglia coperta da carta da forno, e coprire il tutto con della pellicola. Adesso far nuovamente lievitare fino al raddoppio dei dischi (circa 3 ore).

Una volta raddoppiate, togliere la pellicola e con il dito fare 5 piccoli buchi nelle focaccine. Versare un po’ di salamoia, in modo da riempire i buchi, e con un pennellino spennellare delicatamente la superficie.


Se si vuole farcire le focaccine con olive, patate schiacciate, pomodorini o wurstell, dopo la prima ora e mezzo, inserire gli ingredienti desiderati, schiacciandoli leggermente nell'impasto o aiutandovi praticando i buchi col dito. Dopodiché rimettere i dischi a lievitare per l'altra ora e mezzo e successivamente spennellare la salamoia.


Infornare a 220°C fino a che non si vedrà dorare la superficie (circa 12 minuti).


Ed ecco qua le mie foccacine con ripieno di olive verdi e patate aromatizzate alle erbe.

Buon appetito!

51 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti