• Maura Perra

Spiedini di Gamberi e Zucchine Grigliate

L'estate è ormai arrivata, così come la voglia di cibi freschi, leggeri e sfiziosi. E allora che fare?

Oggi voglio proporvi un'idea per un antipasto speciale, perfetto per i vostri aperitivi serali con gli amici o cene in terrazza con la vostra dolce metà.

Sì, parliamo di spiedini con gamberi croccanti alla vernaccia, zucchine grigliate e pomodori datterini gialli.


Ingredienti (per 8 spiedini o 4 persone):

  • 16 code di Gamberi

  • Vernaccia di Oristano (o altro vino bianco)

  • 1-2 Zucchine

  • 3 spicchi di Aglio

  • 5-6 foglie (grandi) di Basilico

  • Sale q.b.

  • Olio EVO q.b.

  • 8 Pomodori Datterini gialli


Procedimento

Lavare, pulire e tagliare a fette sottili le zucchine per il verso lungo. Sbucciare l'aglio, togliere l'anima e tagliarlo a fettine sottili (consiglio con l'aiuto di una mandolina).

Procedere con la grigliatura delle zucchine. Una volta grigliati entrambi i lati, posizionare le fette di zucchina in una pirofila e condire con olio EVO, sale, qualche fettina di aglio e pezzetti di basilico.

Conservare le zucchine in frigo per almeno 5-6 ore, ma meglio ancora se un giorno intero.


Procedere quindi con la preparazione dei gamberi. Se presi freschi, tagliare la testa, sgusciarli, togliere il filetto e lavarli bene. In una padella versare e far scaldare un filo di olio EVO. Aggiungere le code di gamberi e farle cuocere bene da entrambi i lati. Quando iniziano a dorarsi, versare 1/3 di bicchiere di Vernaccia di Oristano e far sfumare, girando di tanto in tanto i gamberi, fin quando non si sarà asciugata tutta la parte liquida.


A quel punto, spegnere il fuoco e occuparsi del pomodorini. Lavare e tagliare a metà i datterini gialli e tenerli pronti per assemblare gli spiedini.


Prendere il primo spiedo (o stecchino di legno lungo) e aggiungere una metà di datterino, una fettina di zucchina grigliata privata dell'aglio e piegata a fisarmonica ed un gambero, e ripetere la sequenza un'altra volta.

Fare lo stesso per assemblare gli altri sette spiedini.


Adagiare gli spiedini in un bel vassoio o un piatto in ardesia, così da esaltarne i colori brillanti.


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti