• Maura Perra

Cestinetti con insalata di polpo

Ciao a tutti!

Oggi è una fresca giornata di inizio Settembre qua a Milano, le vacanze ormai sono giunte al termine, ma la mia mente torna a quei giorni caldi e radiosi passati nella mia amata Sardegna... La spiaggia, il mare, gli amici, la famiglia, il buon cibo... ed ecco che, per sentir meno la mancanza di casa, ho deciso di riprodurre una ricetta propostami da mia sorella (grazie Mari!) durante la cena che ha organizzato per festeggiare il primo anniversario di nozze.

I cestinetti con l'insalata di polpo sono facili e abbastanza veloci da preparare e sono una vera prelibatezza, che sicuramente vi farà fare un'ottima figura con i vostri ospiti, sia che li presentiate come antipasto sia come portata principale!

Vediamo insieme come prepararli!

Ingredienti

Per l'insalata di polpo:

  • 500 gr di polpo

  • 1 gambo di sedano

  • 1-2 spicchi d'aglio

  • olive nere q.b.

  • 3-4 pomodori Piccadilly

  • 1/2 avocado maturo

  • succo di 1/2 limone

  • olio q.b.

  • sale q.b.

Per i cestini:

  • 4 tortillas messicane al mais

Procedimento:

Pulite il polpo e mettetelo a cuocere in pentola a pressione per 20 minuti dal momento del fischio. Una volta completata la cottura, affinché il polpo non risulti gommoso, è buona pratica lasciarlo raffreddare nell'acqua usata per la cottura stessa.

Intanto preparate il condimento per l'insalata. Lavate e pulite bene il sedano e tagliatelo in sottili listarelle, lavate i pomodori e tagliateli a dadini, tagliate a metà le olive, sbucciate l'avocado e tagliatelo anch'esso a dadini, sbucciate l'aglio e tagliatelo a pezzetti piccoli piccoli oppure in quattro pezzi, nel caso in cui vogliate toglierlo prima di servire l'insalata. Condite con olio, sale e il succo di limone. Coprite con uno strato di pellicola e riponete il condimento in frigorifero.

Passate ora ai cestinetti. Accendete il forno e fategli raggiungere la temperatura di 180 °C. Prendete le tortillas e adagiatele su quattro vaschette in alluminio rettangolari monoporzione, modellandole facendo attenzione a non romperle. Se volete servire i cestinetti come antipasto, consiglio di dividere le tortillas in due e di usare i pirottini in alluminio per muffin e cupcake. Fate cuocere quindi i cestinetti per 10-15 minuti, fino a quando non prendono colore e risultano croccanti. Quindi toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare.

Tornate al polpo, ormai freddo. Pulitelo, togliendogli la patina scura dai tentacoli e dalla testa, tagliatelo a pezzetti e unitelo al condimento che avete preparato in precedenza. Aggiustate di olio, sale e limone, se necessario. Riponete l'insalata di polpo in frigo, fino al momento di servirla, e riempite i cestinetti all'ultimo momento, in maniera tale da evitare che si rammolliscano.

Ed ecco qua il risultato finale! Buon appetito!

Suggerimento! Se siete amanti della cipolla, potete aggiungere all'insalata quella di Tropea tagliata a pezzetti... ovviamente a crudo!

Infine, potete guarnire il tutto con un filo di glassa all'aceto balsamico o una spruzzata di prezzemolo fresco!

18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti